Il nuovo formato immagine: WebP

UN cliente ha appena implementato il nuovo formato di immagine: WebP. Sfortunatamente: non è supportato da molti browser (a partire da oggi), inclusi i desktop Apple e i dispositivi che utilizzano Safari.

Mentre il risparmio di dimensioni del file è più del 20% contro TinyPNG, la compatibilità con le versioni precedenti è davvero più importante. Quindi dovremo aspettare qualche anno in più prima che WebP sia ampiamente adottato. Ci sono voluti 10 anni per PNG da includere in Windows e altri Sytems operativo (OS), quindi l'adozione potrebbe non essere prima 2020 (almeno).

Comments

So empty here ... leave a comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sidebar